skip to Main Content
lavaggio

Lavaggio

Il trattamento di lavaggio del metallo è eseguito con impianti di lavaggio a solvente ed impianti a detergente acquoso. Il processo di lavaggio industriale a circuito chiuso con solvente rappresenta la migliore soluzione ove si ricerca un più alto livello di qualità dei trattamenti. Inoltre, risulta particolarmente efficace con parti di complicata geometria che possono essere raggiunte grazie alle ripetute fasi di aspersione, immersione a vapore. Il nostro impianto di lavaggio pezzi meccanici opera nel pieno rispetto delle normative a protezione degli operatori e per la salvaguardia dell’ambiente.

Lavaggio metalli a soluzioni acquose

Gli impianti di lavaggio metalli a soluzioni acquose, invece, utilizza una soluzione acquosa a base di bicarbonato di sodio che permette di operare su componenti leggere e delicate di pochi grammi di peso ma anche si trattare pezzi di medie dimensioni o pesanti, cioè che arrivano oltre ai 50 kg. La pulizia resta costante nel tempo.

Il lavaggio metalli con alcool modificato

Il lavaggio dei componenti è oggi una fase critica per la qualità nel processo produttivo.
Solitamente le geometrie complesse rendono difficile il lavaggio dei componenti e l’asciugatura necessaria.
Gli alcool modificati sono la migliore soluzione individuale.
Si tratta di un solvente distillabile basato su alcoli modificati, che vanta un’ampia gamma di approvazioni nel settore aerospaziale. Consente la rimozione di oli e grassi, nonché l’eliminazione di contaminazioni polari, quali emulsioni di raffreddamento o solidi, come sale, particelle e abrasivi, in maniera affidabile e con risultati riproducibili.
I cicli di lavaggio avvengono in ambiente completamente sottovuoto con l’ausilio degli ultrasuoni. All’interno delle camere di lavaggio sono posizionati getti sommersi che generano turbolenze e spruzzi, aumentando le caratteristiche di efficienza del solvente.

Back To Top